Costo imbianchino per stanza

Siamo oramai nella stagione in cui presto, arrivano la primavera e il classico momento in cui si pensa, a tinteggiare la casa, il costo imbianchino per stanza è una delle domande ricorrenti in queste occasioni. In effetti, non esiste un costo a “stanza”, ma più correttamente il costo si basa sui metri quadri e il tempo necessario per pitturare le pareti, ovvio se si tratta solo di rimetterle a nuovo e tinteggiarle.

Chiaramente il costo cambia anche in base alla tecnica, una parete da decorare è implicito che ha un prezzo differente, quindi il costo imbianchino per stanza varia molto, per tipologia di lavoro da eseguire. Tuttavia possiamo dire che un normale trattamento di rimessa in sesto e tinteggiatura ha un costo certamente abbordabile, considerando poi la qualità del lavoro e il risultato finale.

Chiedere un preventivo non costa nulla

Per avere un’idea precisa della spesa da affrontare, consigliamo di chiedere un preventivo del lavoro da fare, magari con delle varianti per avere alcune possibilità di scelta e una comparazione dei costi tra i vari lavori. Per questo vi invitiamo a contattarci per un preventivo e qualora sia necessario un sopralluogo delle stanze da pitturare.

Il preventivo farà chiarezza sul prezzo, il costo imbianchino per stanza quindi sarà preciso e relativo al lavoro da fare in casa vostra, quindi non ci saranno ne costi aggiuntivi tanto meno sorprese finali, chiedere il preventivo è la migliore soluzione prima di iniziare ogni lavoro.

Scegliete il periodo giusto

Com’è facile prevedere i mesi che vanno da aprile a settembre, sono in genere i più richiesti, tuttavia è possibile lavorare e pitturare la casa anche ora, gennaio, febbraio e marzo sono ottimi per rimettere a posto le stanze della casa.

Per avere il costo imbianchino per stanza vi consigliamo di contattarci per una quotazione aggiornata e reale del lavoro da fare a casa vostra.

Categorie: News

Ferdinando Mosca

Arte del Colore di Mosca Ferdinando offre servizi di tinteggiatura e decorazioni di interni oltre che di verniciatura, sul territorio dell’hinterland milanese, Monza e Brianza, Bergamo, Lodi e Lecco.